0 Condiviso 1162 Visto

L’asse Genova-Lecce è caldissimo: in chiusura i prestiti di Falcone, Maksimovic ed Askildsen

L’asse Lecce-Genova non è mai stato così caldo. Falcone, Maksimovic ed Askildsen potrebbero infatti incontrarsi sullo stesso volo, destinazione Salento. Ma procediamo con ordine: il portiere blucerchiato sarà a breve un nuovo calciatore del Lecce, bisognerà solo attendere che la Sampdoria chiuda per un sostituto nel ruolo di vice Audero, ma non dovrebbero esserci complicazioni. In arrivo anche il difensore Nikola Maksimovic, che arriverà in prestito e per il quale manca praticamente solo l’ufficialità. Operazione che sta andando in porto dopo un lungo corteggiamento, con il Genoa che si è detto disposto a finanziare metà dell’ingaggio del centrale serbo. L’ex Napoli e Torino donerà alla retroguardia giallorossa la giusta dose di esperienza. È ormai fatta anche per il classe 2001 Kristoffer Askildsen. La mezzala norvegese arriverà in prestito con diritto di riscatto dalla Sampdoria, con controriscatto in favore dei blucerchiati. Esattamente la stessa formula studiata per Falcone. Si continua a sondare anche la pista Di Francesco, con l’attaccante 28enne che è tornato alla Spal dopo una buona esperienza in forza all’Empoli. cinque gol e due assist in 26 presenze con addosso la maglia azzurra dei toscani. Non abbastanza per meritare il riscatto, ma più che sufficienti per finire nel mirino di Corivno, che vuole regalare all’attacco di mister Baroni un profilo di esperienza e duttilità.