0 Condiviso 387 Visto

Guardia di Finanza, sequestro preventivo ad imprenditore di Barletta

BARLETTA – Un imprenditore di Barletta avrebbe omesso il pagamento dell’IVA della sua azienda per un valore di oltre 320mila euro. È questo l’esito delle indagini della Guardia di Finanza, che ha scoperto l’illecito e ha sottoposto a sequestro preventivo, per equivalente finalizzato alla confisca, sia disponibilità finanziarie sia beni mobili di una società e del suo rappresentante legale.

La somma è stata distribuita su conti correnti e depositi bancari, ma anche su quote societarie e beni mobili ed immobili. Le Fiamme Gialle hanno effettuato numerose perquisizioni sia all’interno dei locali della società, sia nell’abitazione del rappresentante legale, dove sono stati trovati circa 150mila euro in denaro contante e 13 orologi di noti brand di lusso.