0 Condiviso 933 Visto

Cronaca: il ginecologo Giovanni Miniello torna in libertà

BARI – Giovanni Miniello, ginecologo barese finito sotto inchiesta con l’accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di due pazienti, torna il libertà. Il Tribunale del riesame aveva respinto il ricorso della Procura di Bari che chiedeva la detenzione in carcere. Ora il gip Angelo Salerno, accogliendo la richiesta degli avvocati Roberto Eustachio Sisto e Lia Mendicini ha revocato i domiciliari, ritenendo non più necessarie le misure cautelari.  Pertanto l’arresto è stato sostituito con l’interdizione.