Scontri ex Ilva: Turco, ‘A Taranto situazione al tracollo’

«Questa mattina a Taranto nel corso del Consiglio di Fabbrica è successo quello che mai avremmo voluto sentire: scontri fra operai e FdO all’esterno dello stabilimento siderurgico. È inimmaginabile che il Governo taccia e perda tempo, alimentando un conflitto sociale di per sé esacerbato dalla condizione che, quotidianamente, vive ogni lavoratore legato all’attività dell’industria. Come Vicepresidente del MoVimento 5 Stelle ci tengo a esprimere la massima solidarietà ai lavoratori, con particolare riferimento a Francesco Rizzo del sindacato USB, che per quanto apprendiamo dalle fonti giornalistiche ha accusato un malore dopo i tafferugli. Confermiamo la vicinanza e il sostegno A tutti i lavoratori coinvolti in questa assurda vicenda che, insieme ai cittadini di Taranto, costituiscono la parte più fragile della vertenza. Noi non ci dimentichiamo e mai ci dimenticheremo di chi ogni giorno fa a pugni con la realtà per portare il pane a casa e per tutelare la propria salute e quella degli altri». Lo afferma in un comunicato stampa il Sen. Mario Turco, Vicepresidente del MoVimento 5 Stelle.