Foggia: Grosso petardo contro abitazione Boscaglia

Sconosciuti, nella serata di martedì 27 settembre, hanno lanciato un grosso petardo in un cortile privato nelle vicinanze dell’abitazione di Roberto Boscaglia, ex allenatore del Foggia che poche ore prima aveva firmato la risoluzione consensuale del contratto che lo legava alla squadra rossonera. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito. La deflagrazione, udita in tutta la zona, ha provocato danni a una finestra colpita dall’onda d’urto. Sul posto hanno operato i Carabinieri che al momento, fanno sapere, indagano per danneggiamento.