0 Condiviso 503 Visto

Legabasket: finale rocambolesco a Pesaro, Happy Casa Brindisi sconfitta 86-84

Dopo un rocambolesco finale, l’Happy Casa Brindisi esce sconfitta dalla Vitrifrigo Arena di Pesaro (86-84) subendo uno stop preoccupante sul piano delle ripercussioni in classifica. Non bastano i 24 punti di Nick Perkins e i 13 di D’Angelo Harrison, all’esordio dopo il ritorno a Brindisi. Tra palle perse (pesanti due delle tre di Gentile) ed errori offensivi, la squadra di coach Frank Vitucci deve arrendersi alla determinazione dei marchigiani di coach Luca Banchi, che hanno avuto in Sanford (21 punti) il top scorer del pomeriggio e in Delfino il solito uomo-guida. Domenica prossima i biancoazzurri ospiteranno la Vanoli Cremona del giovane talento brindisino Matteo Spagnolo.