0 Condiviso 980 Visto

Elezioni Barletta, domenica le primarie del terzo polo

BARLETTA – Preparativi in corso per le primarie del terzo polo per le elezioni amministrative di Barletta. La coalizione che si opporrà ai blocchi di Santa Scommegna e Cosimo Cannito avrà in Carmine Doronzo o in Francesco Mazzola il proprio candidato sindaco. Domenica, dalle 8 alle 21, la sala Athenaeum in via Madonna degli Angeli ospiterà l’appuntamento da cui emergerà la preferenza dei cittadini al voto.

Doronzo aveva presentato la sua candidatura il 9 aprile, proponendo un progetto di sinistra alternativo a quello del PD e della Scommegna. A margine della presentazione aveva anche lanciato l’ipotesi delle primarie all’interno della stessa coalizione, sfida che Mazzola ha raccolto pochi giorni più tardi. Già all’interno della coalizione Sinistra Italiana, Italia in Comune e Coalizione Civica, storico simbolo di Doronzo. Mazzola, quindi, proverà a sovvertire gli equilibri dell’ex consigliere comunale, già candidato sindaco nel 2018.

Momentaneamente interrotte per dare precedenza alle primarie le interlocuzioni con il Movimento 5 Stelle, che nel pomeriggio di sabato incontrerà la cittadinanza per un confronto su idee, opinioni e strategie a meno di due mesi dalle elezioni amministrative di Barletta. Tutto pronto nelle due grandi coalizioni: Cosimo Cannito guiderà i tre simboli di centrodestra più alcune liste civiche, Santa Scommegna si affida al PD e ad altre sette rappresentanze del civismo. Sullo sfondo Ruggiero Mennea, che andrà fino alla giustizia ordinaria per opporsi proprio alla candidatura della Scommegna.