0 Condiviso 1115 Visto

Lecce, Salento Book Festival al via dall’8 giugno

Oltre trentacinque appuntamenti da giugno ad agosto, sette comuni coinvolti e 50 ospiti, tra autori e relatori. È tutto pronto per la dodicesima edizione del “Salento Book Festival”, la più grande rassegna itinerante pugliese legata ai libri e alla cultura, al via l’8 giugno da Tuglie.

Novità di quest’anno – oltre alla musica cui è affidata l’inaugurazione – l’iniziativa solidale del “libro sospeso” ed il premio “Salento Book Festival”, che sarà consegnato a Giovanni Allevi e Francesca Michielin, ospiti della kermesse insieme a Nicola Gratteri, Antonio Caprarica, Rita Dalla Chiesa, Andrea Delogu, Gabriella Genisi, Luca Bianchini, Francesca Neri, Gianluigi Nuzzi, Veronica Pivetti, Giorgia Soleri, Iva Zanicchi ed altri. Il “Salento Book Festival” quest’anno toccherà i comuni di Collepasso, Corigliano d’Otranto, Cutrofiano, Gallipoli, Nardò, Parabita nonché Tuglie, dove tutto ebbe inizio. Finanziato dai primi sei comuni che lo ospiteranno, l’evento è patrocinato dalla Presidente del Consiglio Regionale della Puglia, Loredana Capone, dalla Provincia di Lecce – Salento d’Amare, da Università del Salento, da Pugliapromozione – Agenzia Regionale del Turismo, nonché dall’Ordine dei Giornalisti Consiglio Regionale della Puglia e da Fai – Delegazione di Lecce Gruppo del Salento Jonico. Ideata e diretta dal giornalista e autore tv Gianpiero Pisanello, che quest’anno torna a curare anche al direzione artistica, la kermesse letteraria itinerante è organizzata dall’associazione culturale “Festival Nazionale del Libro” e ospiterà alcuni degli scrittori e delle scrittrici più amati – ma anche personalità del mondo del giornalismo, della musica, dello spettacolo – che presenteranno i propri lavori editoriali.