0 Condiviso 724 Visto

Virtus Francavilla-Messina 1-0, decide Patierno (Highlights)

Basta un gol di Kikko Patierno alla Virtus Francavilla per avere la meglio del Messina e conquistare la prima vittoria in questo campionato di Serie C.

LA PARTITA. Al 5’ il primo squillo è di marchio biancazzurro: un calcio di punizione di Maiorino, potente ma centrale, non crea particolari grattacapi a Daga, che fa suo il pallone senza correre rischi. Al 17’ altra doppia grandissima occasione per la Virtus: traversone dalla sinistra, prima Cisco e subito dopo Tchetchoua mancano clamorosamente l’appuntamento con il gol. Al 25’ brivido per la Virtus Francavilla: Balde, da posizione defilata, calcia in diagonale ma non trova la porta davvero di pochissimo anche a causa di una deviazione. Al 38’ altra clamorosa occasione per la Virtus: Maiorino parte sulla destra e crossa sul primo palo per l’accorrente Patierno, che di prima prova a sorprendere Daga e non ci riesce per questione di centimetri.

Nel secondo tempo dentro Carella per Cisco, Ekuban per Maiorino e Risolo per Tchetchoua. Al 15’ della ripresa arriva la svolta: Pierno combina con Patierno, che viene atterrato in area. Dagli undici metri va proprio il numero nove biancazzurro, che spiazza Daga e realizza il primo gol interno della stagione francavillese. Dieci minuti dopo torna a rendersi pericoloso il Messina, con Iannone che di itesta prova a sorprendere Avella: la sfera termina alta di un soffio. Al 32’ della ripresa la Virtus trova il raddoppio: la conclusione di Miceli è vincente, ma parte dopo il fischio del direttore dii gara, che annulla. Sul ribaltamento di fronte, Avella sfodera una parata sensazionale: il tiro a giro sul secondo palo, viene neutralizzato in corner. Nel finale va a vuoto il forcing dei siciliani, la Virtus alza il muro e si assicura la prima vittoria in campionato.

IL TABELLINO

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Avella; Idda, Miceli, Caporale; Pierno, Tchetchoua (11’ st Risolo), Giorno (36’ st Solcia), Murilo (20’ st Cardoselli), Cisco (1’ st Carella); Maiorino (11’ st Ekuban), Patierno. A disp.: Miilli, Romagnoli, Perez, Mastropietro, Ejesi, Macca, Minelli. All.: Calabro.
MESSINA (3-4-3): Daga; Camilleri (26’ st Fiorani), Filì, Ferrini; Marino, Fofana (27’ st Catania), Fazzi, Versienti; Zuppel (9’ st Iannone), Balde, Grillo (9’ st Curiale). A disp.: Lewandowski, Berto, Konate, Ferrini, Angileri, Piazza, Napoletano, Mallamo. All.: Auteri.
ARBITRO: Arena di Torre del Greco.
GUARDALINEE: Votta di Moliterno e Dell’Orco di Policoro.
QUARTO UOMO: Viapiana di Catanzaro.
MARCATORI: 16’ st rig. Patierno.
AMMONITI: Zuppel (M), Tchetchoua (VF)
NOTE: Recupero: 4’ pt, 5’ st .