0 Condiviso 883 Visto
Puglia Meteo
Pioggia Leggera
17.22°C

Virtus Francavilla | Il saluto di mister Tirocini

Affida ad post su Facebook il suo saluto alla città l’ormai ex tecnico biancazzurro Bruno Trocini

“Speravo che questo momento non arrivasse mai… non immaginavo che il mio primo esonero mi avrebbe portato così tanta tristezza.Per la prima volta scrivo su fb perché sento la necessità di salutare e abbracciare tutti quelli che in questi tre anni mi hanno voluto bene e a cui ho voluto bene. Mi sono sentito accolto con affetto e ho incontrato persone meravigliose a cui mi sono dedicato con tutto me stesso e con tutto il mio cuore.
Voglio ringraziare:
– il Presidente Magrì, al quale auguro ogni bene e successo futuro per l’amore e la dedizione che ha per questa squadra;
– Il Vice Presidente Tonino Donatiello, che è stato per me un fratello maggiore, un consigliere ed un amico, che ho sentito da subito vicino e a cui voglio e vorrò bene per sempre;
– L’Amministratore Sardiello, il Team Manager Francesco, il Segretario Rocco e l’Addetto Stampa Fabiano, per la loro efficienza, cortesia e disponibilità;
– Lo Staff Sanitario, Enzo, Francesco e il Dr. Sardano (Doc ora che torno a casa ti mando io un po’ di peperoncini), persone competenti e appassionate, sempre attente al benessere di tutti noi;
– I magazzinieri Leo, Mauro e Tonino, che ringrazio per la pazienza e l’affetto che mi hanno dato;
– il Direttore Fernandez per la competenza e la professionalità che ci ha permesso in questi anni di raggiungere tanti risultati e di vivere giornate storiche;
– il mio staff, Alfredo Ciracì, Morris Consiglio, Alessandro Greco e Max Ginobili, i miei occhi, le mie braccia, la mia forza….grazie, vi voglio bene;
– I miei giocatori, li abbraccio uno a uno, con loro ho condiviso giornate indimenticabili e sono sicuro che troveranno la forza per superare questo momento (siete forti e lo dimostrerete);
– Antonio e Cinzia che mi hanno accolto in casa loro come uno di famiglia e la cui amicizia rappresenta per me una delle cose più belle e preziose nate a Francavilla.
Infine voglio ringraziare i tifosi che mi hanno accolto, sostenuto anche nei momenti difficili, sono sicuro che con la loro presenza sugli spalti le cose sarebbero andate diversamente.
Non vi dimenticherò mai, dovunque andrò vi porterò nel cuore e mi sentirò per sempre un “franchiddese”.
Un abbraccio grande
Il Mister”