0 Condiviso 1104 Visto

Virtus Francavilla-Gelbison, decide Patierno dopo 20 secondi (highlights)

FRANCAVILLA F.NA – La Virtus Francavilla ritrova il sorriso in casa, batte la Gelbison 1-0 e vola a quota 7 punti in classifica dopo novanta intensi minuti di battaglia alla Nuovarredo Arena. Partenza sprint della formazione di Calabro. Dopo venti secondi cambia immediatamente il parziale alla Nuovarredo Arena: clamorosa indecisione di Vitale, che regala palla a Patierno, che da pochi passi cambia subito il punteggio. Gol da rapace dell’area di rigore quello del numero nove biancazzurro. Al 3’ arriva la risposta della squadra ospite: De Sena fa tutto da solo e poi scarica un bolide verso la porta difesa da Avella, che vola e neutralizza la conclusione. Al 12’ altra occasione per il pareggio, questa volta ci prova Fornito dalla distanza, pallone fuori di un soffio. Al 17’ annullato il possibile 2-0 a Patierno: Pierno accelera sulla destra, arriva sul fondo e consegna al numero nove biancazzurro un pallone da spingere solo in porta, ma l’arbitro annulla per un fuorigioco dubbio. Al 21’ altro clamoroso brivido per la Virtus Francavilla: è Savini questa volta a mancare l’appuntamento con il gol per una questione di centimetri e a porta praticamente semivuota.

A inizio ripresa un cambio nella Virtus: fuori un impreciso Cardoselli, dentro Mastropietro per dare un po’ più di verve in avanti. Al 56’ due occasioni per la Virtus: prima la conclusione di Perez, a botta sicura, deviata sul fondo da un difensore; poi, sul conseguente tiro dalla bandierina, siluro di Patierno, con la sfera che termina di molto fuori. Al 67’ altra conclusione del Francavilla, ancora con Patierno: il tentativo dell’attaccante biancazzurro, però, non inquadra la porta. Nel finale Ekuban al posto di Patierno per l’ultima decina di minuti. A centoventi secondi dal novantesimo Maiorino dribbla un paio di avversari e va alla conclusione, ma Vitale evita il colpo del ko con un’uscita bassa. Poi arriva il triplice fischio del direttore di gara e la Nuovarredo Arena esplode di gioia.

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Avella; Idda, Miceli, Caporale; Carella, Cardoselli (46’ Mastropietro), Giorno (31’ Tchetchoua), Risolo, Pierno (61’ Solcia); Perez (61’ Maiorino), Patierno (83’ Ekuban). All.: Calabro.
GELBISON (3-4-3): Vitale; Cargnelutti, Bonalumi, Gigli; Nunziante (81’ Marong), Fornito, Savini (61’ Citarella), Loreto; Statella (61’ Kyeremateng), De Sena, Sorrentino. All.: Esposito.
ARBITRO: Baratta di Rossano.
MARCATORI: 1’ Patierno.