0 Condiviso 455 Visto

Virtus Francavilla: Calabro, ‘Messina squadra insidiosa’

Dopo il pari in rimonta di Torre del Greco con la Turris, la Virtus Francavilla si prepara per il debutto casalingo con il Messina. Una squadra da prendere con le molle per Antonio Calabro: “Sarà una partita insidiosissima per atteggiamento della squadra avversaria, disposizione in campo, caratteristiche di gamba e organizzazione tattica. Partite semplici o scontate non ne ho mai viste, e considerando la prestazione del Messina con il Crotone, dove nel primo tempo ha fatto vedere grandi cose, si presenta come una gara insidiosa. Ci siamo allenati per sapere tutto ed essere pronti, sanno i ragazzi cosa andranno a incontrare domani”.

ATTACCANTI – “Ho quattro attaccanti diversi per caratteristiche tecniche ed equilibrio di una squadra, mettiamo in campo giocatori con caratteristiche offensive anche sugli esterni, come le hanno Pierno e Cisco. Poi, ad esempio con la Turris, abbiamo messo dentro Maiorino, Perez e Murilo. A seconda della partita che andremo ad affrontare, a seconda anche delle risorse energetiche, andrò a fare scelte. Ho più opzioni, le piccolezze in questo caso fanno la differenza. Tutti si sono allenati bene, farò le scelte soprattutto per quello che ho visto in settimana e soprattutto per atteggiamento mentale”.

TIFOSI – “Sarebbe bello vedere gli sforzi della società ripagati in termini di presenza sugli spalti. Però preferisco partire con 200 abbonati, poi magari si arriva a 3.000 e 4.000 all’ultima. Il contrario sarebbe bruttino”.