Verso Monopoli Reggina Donnarumma vs Sounas, chi è rimasto e chi no

Condividi

Da una parte Sounas e Paolucci, dall’altra Daniele Donnarumma, chi è partito e chi è rimasto sposando la causa del Monopoli. Destini diversi che si incroceranno domenica prossima sul rettangolo verde del Vito Simone Veneziani. Campo che tanto continua a dare a Donnarumma e che tanto ha dato ai due ex, che in estate hanno ceduto alle avances della Reggina e del suo direttore sportivo Massimo Taibi. 7 gare su 9 per un totale di poco più di 300 minuti per Sounas, andato a segno nella gara contro la Cavese, appena 34 minuti in tre partite, invece per Lorenzo Paolucci, che a Monopoli, a detta anche dei dirigenti quest’estate, avrebbe ricoperto un ruolo da protagonista. Non l’avvio di stagione che si aspettavano, mentre Donnarumma dal canto suo prima dell’infortunio è stato sempre impiegato, con 7 reti, 1 gol e 1 assist e una presenza costante sulla fascia destra che ha messo continuamente in difficoltà gli esterni avversari. Domenica farà di tutto per esserci, dopo le trasferte di Lentini e Rieti che ha saltato per infortunio. Nel frattempo continuano le promozioni per gli studenti, che potranno accedere allo stadio ad un prezzo ridotto. La società si aspetta una gran risposta del pubblico. In caso di mancato successo del Potenza a Catanzaro chi vince si ritroverà al primo posto. Sogno proibito per il Monopoli ad inizio stagione, obiettivo concreto da due settimane a questa parte.

Nessun commento ancora

Lascia un commento