Valenzano: bufera in maggioranza, si dimette il sindaco Romanazzi

Condividi

“Con immenso dispiacere ma con la coscienza pulita e l'animo sereno rassegno le mie dimissioni dalla carica di Sindaco di Valenzano”. Ad annunciarlo poche ore fa sul suo profilo Fb il primo cittadino eletto appena un anno fa dopo un lungo periodo di commissariamento. “È stata paventata da alcune delle forze politiche di maggioranza la necessità di una maggiore incisività nell'azione di governo e a tal fine si stava esperendo il tentativo di rivedere la composizione dell'esecutivo. Tale obiettivo, per dinamiche che non mi appartengono, non è stato raggiunto, peraltro non posso subire il tentativo da parte di alcune forze di maggioranza di non rispettare una prerogativa esclusiva del Sindaco”. “Allo stesso modo - scrive Romanazzi - non posso accettare di subire veti di carattere egoistico che nulla hanno a che fare con l'azione di governo”.

Nessun commento ancora

Lascia un commento