0 Condiviso 50 Visto
Puglia Meteo
Cielo Sereno
6.67°C

Vaccini anti Covid | Garattini: ” Improbabili a Gennaio. Meglio un mese dopo ma con i dati”

“Improbabile che il prossimo Gennaio si possa già iniziare con la somministrazione dei vaccini, almeno non quelli prodotti da AstraZeneca e da Oxford”. Così in un’intervista il farmacologo e presidente dell’Istituto Mario Negri di Milano, Silvio Garattini. “Probabilmente aspetteremo un po’ di più, specialmente dopo quest’ultimo pasticcio – aggiunge – anche se errori nei dosaggi sono cose che possono succedere quando si fa ricerca. Il pasticcio di Astrazeneca è più che altro comunicativo: non si può e non si devono divulgare informazioni così importanti tramite comunicati stampa o interviste sui media”. Partirà un nuovo trial, precisa Garattini, che sarà condotto in tempi brevi e che ha proprio l’obiettivo di fare chiarezza. Dunque improbabile che si cominci a ricevere le prime dosi a Gennaio: “Ritengo più opportuno iniziare magari le vaccinazioni un mese dopo avendo in mano tutti i dati, che un mese prima con qualche incertezza”, conclude l’esperto.