Un punto a testa per Potenza e Cerignola: al “Viviani” termina 0-0

POTENZA – Pari e patta tra Potenza e Cerignola. Nella fredda e piovosa serata del “Viviani” finisce 0-0, una partita equilibrata che ha offerto spunti da entrambe le parti. In cronaca. Primo squillo del Cerignola al 5’: Sainz Maza e Neglia scambiano con quest’ultimo che prova la conclusione a giro, Gasparini guarda la sfera depositarsi sul fondo. Potenza pericoloso al 21’, Caturano entra in area subendo la chiusura provvidenziale di Ligi; nella stessa azione il capitano ofantino Allegrini si accascia per un problema muscolare ed è costretto al cambio, al suo posto dentro D’Ausilio con Russo che arretra sulla linea difensiva. Il freddo si fa sentire. Ancora un cambio forzato, questa volta per il Potenza: al 36’ è Steffè ad avere problemi, al suo posto Talia. Padroni di casa minacciosi al 40’, palla vagante respinta da Saracco, Talia da pochi passi murato da un difensore avversario. Chance per il Cerignola al 44’: filtrante intelligente di Langella, D’Andrea controlla male e calcia in curva. La ripresa. Clamorosa occasione per l’Audace al 50’, D’Andrea scatta sulla linea del fuorigioco e tutto solo tira addosso a Gasparini, la respinta di D’Ausilio finisce alta. Al 58’ lo stesso attaccante gialloblù D’Andrea   mette la palla in rete ma l’arbitro ferma tutto per un fallo di Tascone sul portiere rossoblù Gasparini. Miracolo di Saracco al 68’, Rillo crossa per la sponda di Caturano, Emmausso a botta sicura trova la grande risposta del portiere del Cerignola. Altra opportunità per il Potenza al 74’, Talia impegna Saracco che ancora una volta risponde presente salvando i suoi. Brivido nel finale per i calciatori del Potenza: al 90’ Tascone si coordina dalla distanza non andando lontano da quello che sarebbe stato un eurogol, sfera fuori di poco. Termina a reti inviolate, con le due squadre che allungano le rispettive strisce positive. Il Potenza non si allontana dalla zona insidiosa della classifica, il Cerignola conquista il quarto posto in solitaria.

IL TABELLINO

Potenza – Audace Cerignola 0-0

Potenza (3-5-2): Gasparini; Girasole, Matino, Armini (27’st. Verrengia); Gyamfi, Laaribi (27’st. Del Pinto), Steffè (36’pt. Talia), Logoluso (7’st. Sandri), Rillo; Caturano, Di Grazia (7’st. Emmausso). All. Raffaele.

Audace Cerignola (3-5-2): Saracco; Allegrini (25’pt. D’Ausilio), Capomaggio, Ligi; Achik (16’st. Coccia), Tascone, Langella (34’st. Bianco), Sainz Maza (34’st. Botta), Russo; Neglia, D’Andrea (16’st. Malcore). All. Pazienza.

Arbitro: Collu di Cagliari.

Note: ammoniti: 19’pt. Armini (P), 28’pt. Capomaggio (C), 33’st. Langella (C), 48’st. Ligi (C).