0 Condiviso 471 Visto

Uggiano la Chiesa, appicca incendio in un bosco: interrogato conferma le accuse

Ha risposto alle domande del Gip Alcide Maritati, il 53enne di Uggiano la Chiesa, Vincenzo D’Alba, finito ai domiciliari domenica scorsa con l’accusa di aver volontariamente appiccato il fuoco ad un’area boschiva nel comune di Palmariggi mandando in fumo 1,5 ettari di superfice. Assistito dal suo legale, ha riferito di non riuscire a spiegare nemmeno a se stesso le ragioni del gesto dichiarando uno stato di malessere psicologico. Ha precisato di averlo fatto senza alcuna costrizione, d’istinto, e per motivi incomprensibili.

Ricordiamo che l’incendio si verificò lo scorso 2 luglio, alle 9 del mattino, e che i carabinieri si sono avvalsi di alcune telecamere di sorveglianza per incastrare l’uomo. D’Alba, dunque, sarebbe arrivato con la sua Peugeot 106 e dopo aver sostato, scende dall’auto, entra nell’area recintata e appicca le fiamme per poi ripartire subito dopo.