Turismo sostenibile, siglato l’accordo di cooperazione tra Regione Puglia e ANCI Puglia

BERGAMO – Turismo sostenibile: siglato l’accordo di cooperazione tra Regione Puglia e ANCI Puglia per lo sviluppo di cammini e bike economy
L’assessore regionale al turismo Gianfranco Lopane: “ANCI alleato di rilievo, rafforziamo il lavoro per un turismo sempre più competitivo e sostenibile”
Per Antonio Decaro: “Obiettivo è raggiungere una pianificazione integrata che permetta lo sviluppo del territorio attraverso la combinazione di infrastrutture materiali e immateriali”
Unire le forze per mappare e coordinare le attività utili al consolidamento del prodotto turistico “Sport, Natura e Benessere”, con uno specifico focus su cammini, itinerari culturali e bike tourism.
È questo il fulcro dell’accordo di cooperazione sottoscritto questa mattina, nella Sala Brembo della Fiera di Bergamo durante l’assemblea annuale dell’ANCI (Associazione nazionale comuni italiani), da ANCI Puglia, dal Dipartimento Turismo e Cultura della Regione Puglia e dall’Agenzia regionale del turismo Pugliapromozione.

Un impegno condiviso per favorire lo sviluppo di modelli di turismo lento e sostenibile, di esperienze a piedi, in bicicletta e a contatto con la natura, quali volano di valorizzare e promozione della destinazione Puglia e di realtà turistiche meno conosciute nel territorio regionale.

“La competitività del brand Puglia sul piano nazionale ed internazionale passa da un’offerta turistica ampia e in grado di coinvolgere più tipologie di viaggiatori durante tutto l’anno – dichiara l’assessore regionale al Turismo, Gianfranco Lopane. I cammini e gli itinerari culturali, insieme ai percorsi cicloturistici, esistenti e in corso di realizzazione con ASSET, permettono di stimolare questa diversificazione, ma soprattutto di farlo nel rispetto dell’ambiente, della qualità della vita nelle comunità e promuovendo l’economia dei territori.”