0 Condiviso 500 Visto

Tuffi, tappa polignanese della Red Bull Cliff Diving anticipata causa elezioni

POLIGNANO A MARE – La tappa tricolore della Red Bull Cliff Diving World Series, che per la nona volta avrà luogo a Polignano a Mare, a causa delle elezioni politiche 2022 sarà anticipata al weekend del 17-18 settembre. Grande attesa per l’esibizione dei 24 diver, 12 uomini e 12 donne in gara, che spiccheranno il volo per incantare il pubblico con le loro acrobazie ed evoluzioni aeree. I riflettori saranno puntati sui due atleti italiani in gara, Alessandro De Rose, permanent diver classe 1992, e la giovane Elisa Cosetti, wildcard classe 2002 e prima donna italiana a prendere parte al Red Bull Cliff Diving.

Prima della tappa pugliese, nel mese di agosto i due tuffatori si cimenteranno a Roma nei Campionati Europei di Nuoto, dove per la prima volta i tuffi dalle grandi altezze sono stati introdotti tra le discipline in gara. Polignano a Mare, cittadina arroccata sulla costa pugliese, è una tappa caratteristica della Red Bull Cliff Diving World Series e, grazie alle sue meravigliose acque, da anni si aggiudica la prestigiosa Bandiera Blu. La città è ormai la seconda casa di Alessandro De Rose, che proprio qui nel 2017 si aggiudicò la sua prima vittoria e dove ogni anno viene accolto dal calore e dall’affetto dei suoi abitanti. Come già annunciato, la tappa finale della 13esima edizione della Red Bull Cliff Diving World Series 2022 si svolgerà a Sidney sabato 15 ottobre.