0 Condiviso 483 Visto

Manfredonia, troppe risse tra giovani: il Questore dispone chiusura di un locale della movida

MANFREDONIA- Troppe risse che hanno coinvolto diverse persone e giovanissimi: per questo motivo il Questore di Foggia, su richiesta dei carabinieri, ha emesso un provvedimento di chiusura di un locale della movida.

Nell’ultimo fine settimana di giugno, a pochi giorni dal solstizio d’estate, i militari del comando compagnia carabinieri di Manfredonia sono stati impiegati in un articolato servizio straordinario di controllo del territorio mediante pattuglie con finalità di prevenzione finalizzate a reprimere qualsiasi forma di illegalità garantendo quella instancabile e perpetua vicinanza a tutti i residenti e turisti arrivati nel Gargano per trascorrere un periodo di riposo.

I primi risultati sono arrivati già nella serata di venerdì quando i carabinieri hanno dato esecuzione a un provvedimento di chiusura, in base all’articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, di un locale di Manfredonia dove, nel corso degli ultimi mesi e in particolare nel precedente fine settimana, si sono verificate violente risse che hanno visto coinvolte diverse persone e in particolare giovanissimi. Il provvedimento, emesso dal Questore di Foggia, è stato richiesto dai militari dell’Arma.