0 Condiviso 2255 Visto

Torre Colimena, scenari e opportunità per l’Italia, grandi ospiti al talk show con Alda D’Eusanio

TORRE COLIMENA (TA) – Numerose personalità si sono date appuntamento a Torre Colimena nel tarantino per affrontare temi di stretta attualità su vari fronti.

Un talk show organizzato dall’editore Riccardo Dell’Anna e condotto dalla nota giornalista Alda D’Eusanio, relatori di eccellenza hanno dato vita ad un importante dibattito spaziando dalla cultura al turismo, dall’ecologia all’agroalimentare, passando dalla prevenzione e dalla sanità, fino ad arrivare al contrasto all’illegalità. Tra i presenti anche il Prefetto di Brindisi Carolina Bellantoni, il direttore generale della Dia nazionale Maurizio Vallone, i Questori delle province di Taranto (Gambino), Brindisi (Gargano) e Lecce (Valentino), il Comandante regionale della Guardia di Finanza Gen. Fabrizio Toscano.


Il direttore Vallone si è soffermato sulle infiltrazioni mafiose nel mondo degli appalti:”Questa enorme mole di finanziamenti, va tenuta sotto controllo mettendo in condizioni gli imprenditori di poter lavorare nel rispetto della legalità. Oltre al contrasto giudiziario, la parte più importante è quella che ci chiede il paese, ovvero la prevenzione, che avviene attraverso un sistema ben consolidato, proprio quell’organizzazione italiana apprezzata in tutto il mondo e presa ad esempio dagli altri paesi”. Per il settore della sanità, il presidente nazionale dell’Ordine dei Medici Filippo Anelli. Della transizione ecologica ha parlato Laura D’Aprile, Capo dipartimento del Ministero.

GEN. FABRIZIO TOSCANO, IL FENOMENO DELLA CONTRAFFAZIONE

Il comandante regionale di Puglia della Guardia di Finanza Gen. Fabrizio Toscano, ha spiegato come si combatte la contrattazione: “Oltre ai danni economici per la struttura pubblica, la contraffazione comporta rischi per la salute e l’incolumità. Noi delle fiamme gialle freniamo il fenomeno attraverso serrati controlli, esiste anche una forte rete istituzionale internazionale, perché si snoda in vari paesi.” Il Gen. Toscano si è soffermato poi sui temi dell’evasione fiscale, sottolineando l’importanza sociale che deriva da chi ha condotte virtuose.


All’evento di prestigio hanno partecipato anche numerosi sindaci dei comuni delle province di Taranto e Brindisi, imprenditori, operatori culturali e del settore turistico.

AMMIRAGLIO VINCENZO LEONE: “CI VUOLE PASSIONE PER TUTELARE UN BENE COME IL MARE”

“Ringrazio tutto il personale delle Capitanerie di Porto per la passione con cui ogni giorno difendono il mare” L’Ammiraglio Leone poi si sofferma su altri aspetti legati al ruolo della Guardia Costiera sul territorio. “Garantisce la sicurezza nei porti dalle grandi navi alle piccole imbarcazioni, poi il progetto Mare Sicuro che contribuisce a incrementare il turismo. L’estate appena trascorsa sotto il profilo balenare è stata molto impegnativa. Per il prossimo anno convocherò a gennaio i 69 sindaci dei comuni che insistono sul territorio che gestiamo in Puglia e Basilicata, per programmare la stagione estiva 2023 ed arrivarci preparati meglio”

Sul palco di Torre Colimena anche Paola Marine, presidente di Federcostruzioni e Barbara Luisi, vice segretario generale del Ministero per lo sviluppo economico.

I DATI DELL’EXPORT

Carlo Maria Ferro, presidente ICE-ITA evidenzia come l’export rappresenta il 32 per cento del prodotto interno lordo del paese, quest’anno il settore è cresciuto del 22%, ma resta il divario nord-sud, una differenza del 10% che si perpetua da un decennio e questa è forse la cosa più preoccupante.

AGRICOLTURA

Non poteva mancare il tema dell’agricoltura. Quella dell’agricoltore è una professione in piena regola che vive anche di innovazione. Non ci sono più figure di secondo piano nei campi, ora abbiamo iniziato anche ad orientarsi con la formazione professionale. Lo afferma Sabina Diamanti, presidente nazionale dell’ordine degli agronomi. Infine il dibattito lo chiude il sindaco di Avetrana, Antonio Iazzi, che oltre a fare gli onori di casa ha parlato anche di Marketing e Management strategico turistico.