0 Condiviso 1805 Visto

Cisterna ribaltata sulla superstrada: durate 24 ore le operazioni dei Vigili del fuoco (video)

OSTUNI- Sono durate 24 ore le operazioni delle squadre dei Vigili del fuoco arrivate da Brindisi, Ostuni e Bari: alle 10 di questa mattina, 26 ottobre, si è potuto porre la parola fine all’incessante e impegnativo lavoro di 22 uomini, relativo al ribaltamento di una cisterna di Gpl avvenuto nella mattinata di ieri, 25 ottobre.

Ora toccherà all’Anas ripristinare il tratto di strada interessato dall’incidente, ossia quello della superstrada Brindisi- Bari all’altezza dell’uscita per Villanova di Ostuni.

Le operazioni di bonifica, durate tutta la notte, sono state concluse alle 7.30 di stamane, poi sono state ultimate le operazioni per il recupero dei mezzi impiegati per la messa in strada della cisterna ribaltata e la messa in sicurezza dei luoghi sul tratto interessato dall’incidente.

Delicato il lavoro iniziale nella mattina di ieri che ha visto coinvolti gli uomini dei vigili del fuoco nel recupero dalle lamiere della cabina l’autista del mezzo, trasferito presso l’ospedale di Brindisi. Impegnativo, poi, il lavoro notturno per il travaso di 54 metri cubi di Gpl in altra cisterna, la messa su strada della stessa e la combustione con torcia dei gas liquidi.