Teppisti in azione, danni alla scuola media “Dimiccoli” di Barletta

BARLETTA – Scoperta amara martedì mattina alla scuola media Dimiccoli di Barletta, dove docenti, alunni e personale scolastico hanno trovato danni ingenti all’interno dell’istituto. Porte divelte, armadi rotti e messi a soqquadro e materiale di ogni tipo danneggiato o lasciato nel bel mezzo di aule e corridoi. A ciò si sono aggiunti i furti, con numerosi strumenti della scuola sottratti da ignoti.

Il gesto increscioso ha indotto il dirigente scolastico, la dottoressa Lucia Riefolo, a sospendere le lezioni per l’intera durata di martedì, in modo da permettere la riparazione degli oggetti e la conta dei danni sul posto. Allertati anche i genitori degli studenti, che hanno chiesto maggior sicurezza non soltanto all’interno dell’edificio, ma anche nelle zone circostanti.

L’episodio rimanda ai danni già subiti nei mesi scorsi dalla scuola elementare D’Azeglio, sempre a Barletta, in una zona centralissima della città. Nonostante l’appello ai maggiori controlli, le incursioni dei teppisti colpiscono ancora le scuole del territorio.