Taviano, cadavere in camion compattatore. Potrebbe essere il 43enne scomparso

Tragico epilogo nelle ricerche di Andrea Ferrari, il 43enne di Taviano di cui non si hanno notizie dal 1 gennaio. La sua auto è stata rinvenuta nei pressi del parcheggio dell’Eurospin di Gallipoli. Nel pomeriggio è arrivata la segnalazione di un cadavere all’interno di un compattatore presso il deposito della ditta Galatea-Malerba sito sulla SP 19 Nardò-Galatone.
Sembrerebbe che lì siano confluiti i rifiuti caricati nelle vicinanze del supermercato. Si attendono conferme ufficiali, ma sembrerebbe che il corpo rinvenuto sia quello dell’uomo scomparso a Taviano.

+++ articolo in aggiornamento +++