Taranto: Scoperta piazza di spaccio, 2 arresti e una denuncia

La Polizia di Taranto ha arrestato due uomini e denunciato una terza persona ritenute responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel corso dei quotidiani servizi di contrasto allo spaccio di droga, i Falchi hanno notato un  insolito via vai di giovani, alcuni noti tossicodipendenti, nei giardini di Via VeneziaA seguito di diversi appostamenti, gli investigatori hanno raccolto elementi utili a ritenere che fosse stata allestita una piazza di spaccio.

Dopo una serie di pedinamenti, i poliziotti deciso di procedere a un controllo dei tre soggetti. Nelle tasche dei pantaloni, uno dei tre nascondeva mezzo grammo di hashish e 2470 euro, mentre nella sua sono stati trovati altri 7 grammi di hashish.

La perquisizione è stata estesa anche all’abitazione dell’uomo: nella camera da letto erano nascosti 14 grammi di hashish, una dose di resina di hashish e 17.250 euro, in banconote di vario taglio, verosimilmente provento dell’attività illecita. Addosso al secondo individuo, invece, i poliziotti hanno trovato 11 grammi di hashish.

In un cespuglio nei pressi dei giardini di Via Venezia, sono stati trovati 50 grammi di hashish e 12 grammi di marijuana.

Tutto il materiale è stato sequestrato, i due soggetti sono stati arrestati perché ritenuti presunti responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio e condotti presso la casa Circondariale di Taranto, mentre il terzo uomo che faceva da “palo” è stato denunciato per lo stesso reato.