Taranto, botti, quattro feriti nella notte di San Silvestro (Video)

È di quattro feriti il bilancio dei botti di fine anno a Taranto e provincia. Il più grave, un uomo di 40 anni residente al rione Tamburi che ha riportato la lacerazione della mano destra, viste le sue condizioni è stato trasferito al Policlinico di Bari. A causa dell’esplosione di un petardo, un’altra persona è stata prima trasportata al pronto soccorso dell’ospedale SS. Annunziata e poi trasferita al centro grandi ustionati del Perrini di Brindisi, mentre un ferito agli arti inferiori è attualmente ricoverato nel reparto di ortopedia. Gli artificieri della Polizia di Stato hanno operato sul territorio cittadino per individuare ordigni inesplosi.
In alcune zone della città sono andati in fiamme alcuni cassonetti per la raccolta dei rifiuti.