0 Condiviso 303 Visto
Puglia Meteo
Poche Nuvole
19.44°C

Taranto | Picchia la moglie e chiama la Polizia, arrestato

Alle prime ore della scorsa notte, un 46enne tarantino, dopo aver per l’ennesima volta usato violenza nei confronti della moglie, ha chiamato il 113 e in un evidente stato d’agitazione, chiedendo di intervenire per scongiurare il peggio.
I poliziotti della Volante si sono recati al Quartiere Tamburi, raggiungendo l’appartamento indicato.
Ad attenderli l’uomo che, visibilmente agitato ha ammesso le sue responsabilità in merito all’aggressione avvenuta qualche minuto prima.
Le successive dichiarazioni della vittima hanno delineato una realtà fatta di continue violenze.
Aggressioni avvenute soprattutto al suo rientro a casa e spesso anche alla presenza dei loro tre figli in tenera età.
La donna nell’ultimo episodio è stata spinta in modo violento e, sbattendo contro un spigolo, si è procurata alcune escoriazioni alla schiena fortunatamente non gravi.
Accertati i fatti, il 46enne è stato accompagnato negli Uffici della Questura dove dagli accertamenti alle banche dati in uso alla forze della Polizia sono emersi numerosissimi precedenti penali tra i quali anche uno per violenza sessuale.
Il fermato è stato così arrestato per maltrattamenti in famiglia e, dopo le formalità di rito, accompagnato presso la locale casa Circondariale.