0 Condiviso 735 Visto
Puglia Meteo
Cielo Coperto
9.44°C

Taranto | Non ci fu truffa, assolta funzionaria di banca

Assolta la funzionaria della Banca popolare di Puglia e Basilicata di Taranto, accusata di truffa e circonvenzione di incapace ai danni di una cliente della banca . La vicenda nasce a seguito della denuncia presentata alla Procura di Taranto dall’amministratore giudiziario della signora, ora defunta, che dagli estratti conto aveva rilevato delle uscite sospette. Il pm, che in udienza ha chiesto la reclusione di due anni e il rinvio a giudizio della badante rumena che in concorso con la funzionaria avrebbe truffato l’anziana cliente, aveva stigmatizzato la vicenda. Di contrario avviso l’avv Salvatore maggio, difensore dell’imputata che ha dimostrato come le operazioni fossero regolarmente avvenute senza alcun ingiusto profitto. Le firme apocrife, ritenute tali, sulle distinte di prelievo in realtà non erano tali perchè la diversità della grafia era dovuta a un infortunio che la signora aveva subito con la frattura dell’impero destro. Il giudice ha assolto l’imputata perché il fatto non sussiste.