Taranto: Nascondeva 30 kg di botti illegali, arrestato

I Falchi della Squadra Mobile di Taranto e i poliziotti della Pas hanno arrestato un uomo per detenzione illegale di artifizi pirotecnici. Nel corso di controlli mirati alla ricerca di “botti” illegali, gli agenti hanno notato anomali trasferimenti di scarole di cartone all’interno di un palazzo, effettuati da una persona già nota alle Forze dell’Ordine. Durante un’ispezione più approfondita dello stabile, nel vano autoclave sono stati trovati, custoditi illegalmente, 366 manufatti esplodenti artigianali di varie forme e tipologie per un peso lordo di quasi 30 chili. Peraltro, il nascondiglio era assolutamente non idoneo per la presenza al piano superiore di appartamenti. Il materiale è stato sequestrato e messo in sicurezza dal Nucleo Artificieri della Questura, mentre l’uomo è stato tratto in arresto.