Taranto: Nas sequestrano 25 kg prodotti in ristorante sushi

I carabinieri del Nas (Nucleo antisofisticazioni) di Taranto, nell’ambito dei controlli finalizzati a prevenire e reprimere illeciti nella ristorazione, hanno sequestrato 25 kg di prodotti ittici e carne in un ristorante di sushi per “difformità igienico-sanitaria nella detenzione e conservazione dei prodotti alimentari”. Al titolare è stata comminata una sanzione di 2mila euro.

Inoltre, i militari hanno notificato un’ordinanza di sospensione per la durata di 60 giorni, emessa dal Dipartimento di Prevenzione dell’Asl, a un agriturismo del valore di 5 milioni di euro, con annesso laghetto artificiale balneabile utilizzato dai clienti, che era stato avviato in assenza delle autorizzazioni sanitarie ed amministrative previste. E’ stato inoltre accertato che per l’attività agrituristica veniva erogata acqua priva della certificazione di potabilità.