0 Condiviso 1144 Visto

Taranto: ‘Mafia nigeriana’, sospesa altra attività commerciale

TARANTO – Massimo Gambino, questore di Taranto, ha sospeso per 15 giorni un altro esercizio commerciale, probabilmente utilizzato come base operativa dell’organizzazione criminale nigeriana recentemente sgominata dalla Polizia di Stato con l’arresto 10 persone, di cui una ai domiciliari. Tutti dovranno rispondere di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, riciclaggio di denaro.

In particolare, sembra che il negozio sia stato più volte utilizzato, tra il 2019 e il 2020, come centro per lo spaccio e, da gennaio a maggio 2020, come punto di ritrovo per contattare direttamente o ricevere prestazioni sessuali da parte di ragazze nigeriane.