0 Condiviso 1066 Visto

Taranto: I tifosi si ribellano alle ‘porte chiuse’

L’A.P.S. Taras, intercettando il malcontento della tifoseria, intende farsi portavoce verso la società del Taranto affinché almeno la gara amichevole con la Virtus Francavilla, in programma domenica 21 agosto alla Nuovarredo Arena (ore 18.00), venga disputata a porte aperte.

“Dopo le porte chiuse dell’allenamento congiunto di sabato pomeriggio contro il Manduria – si legge in una nota -, si fa appello al buon senso tenuto conto che c’è tempo perché i due club cooperino per superare eventuali problemi organizzativi. È bizzarro che, a poche settimane dall’inizio della stagione, per ora priva di campagna abbonamenti e di presentazioni ufficiali della squadra, siano i tifosi a dover chiedere di vedere una partita di pallone. Un calcio che si dimentica dei tifosi è un calcio senza passione. Un calcio che non ci piace”, chiude la nota dell’Aps Taras.