Taranto: Guardia di Finanza scopre 16 ‘lavoratori in nero’

La Guardia di Finanza di Taranto ha scoperto 16 lavoratori “in nero” dopo una serie di accertamenti e controlli nei Comuni di Carosino, Faggiano, Leporano, Monteparano, Pulsano, Roccaforzata, San Giorgio Jonico e Statte. I militari hanno svolto anche accertamenti sull’emissione di scontrini e ricevute fiscali che hanno portato alla constatazione di numerose violazioni, tra le quali la mancata accettazione del pagamento con il pos.