0 Condiviso 2526 Visto

Taranto: Capuano, ‘Voglio una squadra ignorante’

Sconfitta con la Turris: “A Torre del Greco i ragazzi sono stati fenomenali a livello interpretativo e meritavamo un risultato diverso. Ho cambiato qualche posizione ma sono orgoglioso di allenare questo gruppo. Anche dopo il gol abbiamo continuato a creare occasioni da rete, andando vicini al raddoppio. Prima del pareggio, dovuto ad un episodio di disgrazia, la Turris non aveva quasi mai tirato in porta. Sul secondo gol avversario abbiamo commesso un errore tattico ma anche dopo lo svantaggio abbiamo reagito. Il nostro calo è dovuto alle tante gare ravvicinate. La Turris ha inserito cambi importanti mentre i nostri giocatori più esperti erano indisponibili. Questa squadra va applaudita e incoraggiata”.

Espulsione: “A fine gara sono andato dal direttore di gara. Gli ho detto che è un buon arbitro ma è stato sfortunato, con il VAR sicuramente non avremmo perso. Il secondo gol degli avversari nasce da un doppio fallo in mezzo al campo e mi da fastidio non aver portato a casa il risultato. Non mi aspettavo che i ragazzi potessero fare così bene, mi interessava soprattutto la prestazione. Mi dispiace non essere in panchina domani e speriamo di essere più fortunati anche dal punto di vista arbitrale”.

Fidelis Andria: “ Abbiamo preparato benissimo la partita e sono convinto che domani faremo una grandissima prestazione. La Fidelis ha un allenatore emergente e mi aspetto una squadra propositiva e di categoria. Il match di domani potrebbe già rappresentare una svolta”.

Appello ai tifosi: “Mi auguro di sentire il calore del pubblico. Il Taranto è dei tarantini, siamo in un momento di difficoltà, siamo una squadra giovane e abbiamo bisogno dei nostri tifosi. La curva di Taranto ti trascina e ti aiuta a difendere. Ho sempre desiderato tornare in riva allo Ionio e quando mi è arrivata la chiamata della proprietà non ho guardato la classifica o i giocatori. Spero di rimanere a lungo e di aprire un ciclo”.

Mercato: “Al mio arrivo, ho chiesto alla dirigenza un portiere over. In Serie C non si può disporre di tre under tra i pali, anche per via di una maggiore sicurezza al resto della squadra. L’acquisto di Vannucchi non nasce dall’errore di Russo contro la Turris. Mi dispiace leggere di giocatori non convinti del progetto. Il Taranto è un privilegio e chi non è convinto può andare benissimo altrove”.
Infermeria: “Ho recuperato qualche giocatore e sarà convocato. Non ho ancora deciso, però, se schierarli dall’inizio o a gara in corso”.