Taranto: Capuano, ‘Questa vittoria è punto di partenza’

”Siamo scesi in campo per la maglia e se fossi un tifoso del Taranto non potrei non amare questi colori. Alcuni calciatori hanno giocato con infiltrazioni, come De Maria, e Vannucchi ha firmato una dichiarazione volontaria, altrimenti non sarebbe potuto essere schierato. Abbiamo vinto in maniera netta e strameritata, leggendo benissimo la partita. Il merito è di questi ragazzi terribili e dello staff, il quale lavora giorno e notte per costruire questi successi. Con le sostituzioni ho letto che potevamo ottenere i tre punti attaccando la profondità, come ha fatto La Monica. Non abbiamo sofferto e non abbiamo concesso nessun tiro in porta alla Juve Stabia, squadra forte che ha trovato di fronte una grandissima squadra. Abbiamo studiato la partita nei minimi dettagli e questa vittoria non è un punto di arrivo, ma di partenza. La condizione fisica è migliorata e ci ha permesso di vincere l’incontro. Mi è piaciuta anche la fase di possesso e l’utilizzo dell’ampiezza. Ci sono ancora tanti margini di miglioramento ma partite del genere ti migliorano l’autostima”. Lo ha dichiarato Eziolino Capuano, tecnico del Taranto, dopo il successo sulla Juve Stabia. (Foto Franco Capriglione)