0 Condiviso 356 Visto

Staffetta del Milite Ignoto, celebrazioni nella BAT

Martedì 26 e mercoledì 27 ottobre, due giorni per celebrare il centenario della traslazione del Milite Ignoto. Barletta e Trani fanno parte delle 25 città italiane in cui si è svolta la cerimonia militare e sportiva. Il ricordo è andato in scena attraverso la staffetta degli atleti che hanno partecipato all’evento. Una manifestazione simbolica per ricordare il viaggio della salma da Aquileia a Roma, all’altare della patria. Un viaggio, nel 1921, per celebrare il terzo anniversario della vittoria nella Prima guerra mondiale.

Una festa per i militari del 9° reggimento fanteria “Bari” di Trani e per quelli dell’82° reggimento fanteria “Torino” di Barletta, due corpi dalla lunga tradizione per tutta la provincia ma anche nel resto d’Italia. Le due città hanno celebrato il centenario con parate ed esercitazioni, ma anche con la staffetta del Milite Ignoto, vero punto focale e simbolico delle due giornate.

La villa comunale di Trani e il lungomare Mennea di Barletta hanno accolto i podisti, in una cornice suggestiva che ha visto una grande partecipazione delle comunità cittadine. Orgoglio da parte dei corpi militari che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento. Una preparazione nei minimi dettagli, anche grazie al supporto del Comando Forze Operative Sud, che ha coordinato le operazioni. Importante anche il ruolo delle istituzioni politiche per l’organizzazione dell’evento.

L’iniziativa avrà anche uno scopo benefico, con un supporto economico concreto a favore dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù. Un risultato possibile anche grazie alla grande partecipazione dei corpi militari, delle associazioni e di tutti coloro che hanno contribuito economicamente a raggiungere questo obiettivo. La BAT risponde presente ad un evento di portata nazionale, con Barletta e Trani tra le città che hanno svolto la staffetta del Milite Ignoto. Due giorni di celebrazioni che hanno avvicinato anche i più piccoli in uno spettacolo sia militare che sportivo da ricordare.