0 Condiviso 390 Visto

Sostanza caustica nel succo, Asl verso sequestro bottigliette

La Asl potrebbe predisporre il ritiro del succo di frutta consumato da un bambino di Gioia del Colle ricoverato d’urgenza nei giorni scorsi per la presenza di sostanza caustica nella bottiglietta. La mamma assicura che il succo fosse imbottigliato e sigillato. Per il momento le indagini restano a carico di ignoti