0 Condiviso 650 Visto

Laterza, Casa della salute: posta la prima pietra, termine lavori previsto per settembre 2023

LATERZA- Sarà consegnata a settembre 2023 la nuova Casa della salute di Laterza per cui vi è stato un investimento di 4.970.000 euro. La prima pietra è stata posta durante il sopralluogo congiunto del direttore generale della Asl di Taranto, Vito Gregorio Colacicco, all’assessore regionale Gianfranco Lopane, all’assessore ai Lavori pubblici Salvatore Colacicco, al Rup della Asl Tommaso Carrera e alla dirigente dell’ufficio tecnico comunale Patrizia Milano insieme ai tecnici Ravalli e Tucci.

Tutto questo grazie alla Asl di Taranto che ha in primis intercettato il finanziamento e predisposto poi la progettazione e il bando di gara in sinergia con il comune di Laterza che ha gestito l’iter di esproprio. Un lavoro, quest’ultimo, iniziato con l’amministrazione Lopane e portato a termine con l’amministrazione Frigiola.

Continuano spediti i lavori, un altro fiore all’occhiello per Laterza, che è sempre più un comune virtuoso circa l’offerta sociosanitaria e sanitaria Il progetto prevede 2 livelli planimetrici, rispettivamente di 904 metri quadri al 1° piano e 1012 metri quadri al 2° piano.

Nella struttura è previsto il centro polifunzionale territoriale con la predisposizione di vari studi, altri ambulatori specialistici a servizio della comunità.

L’edificio sarà inoltre dotato, come da progetto, degli uffici di accettazione, Cup e Pua, Uvm oltre che dei servizi del dipartimento di Prevenzione (Ufficio igiene, vaccinazioni, ecc).

L’intervento è finanziato dalla Regione Puglia nell’ambito dei fondi Fesr 2014-2020 azione 9.12 per un importo complessivo di quadro economico di 4.970.000 euro. I lavori di realizzazione sono stati consegnati alla ditta esecutrice il 19.04.2022, e il termine dei lavori è previsto a settembre 2023.