0 Condiviso 1022 Visto

Brindisi, assemblea Confindustria, il sindaco Rossi: “Il vaccino deve essere obbligatorio”

BRINDISI- “Ciascuno deve fare la sua parte, il vaccino deve diventare obbligatorio per tutti”: l’ha detto il primo cittadino di Brindisi Riccardo Rossi schierandosi contro i no vax, a favore di una tutela collettiva ai tempi del Covid-19, soprattutto con l’avanzare a macchia d’olio della nuova variante Omicron.

È questa la visione del sindaco di Brindisi, espressa all’apertura dell’assemblea pubblica di Confindustria che si svolge oggi, 1 dicembre, al Teatro Impero in cui intervengono il presidente della regione di Puglia, Michele Emiliano, il prefetto di Brindisi Carolina Bellantoni, il presidente degli industriali brindisini, Gabriele Menotti Lippolis e quello nazionale, Carlo Bonomi.

Il sindaco Riccardo Rossi parla dell’incremento del numero dei positivi al Covid-19 nella città che guida, 87 a oggi, e annuncia che sono numeri destinati a salire. Per questo, secondo il primo cittadino il vaccino anti Covid-19 deve essere obbligatorio.