Taranto, Sindacato autonomo di Polizia: “Hotspot situazione al limite”

TARANTO – Occhi puntati sull’Hotspot, centro di permanenza temporaneo di Taranto, da parte del Sindacato autonomo di Polizia che definisce la situazione, ormai, al limite.

Hotspot di Taranto al limite e da ristrutturare. Il Segretario Provinciale SAP di Taranto, Pasquale Magazzino, lancia un grido di denuncia: “Se è un centro di permanenza temporaneo tale deve rimanere. Se dovesse essere altro che venga strutturato diversamente”.

Occhi puntati dunque sul centro tarantino, nella giornata di martedì 26 luglio, a partire dalle 9.30 sotto la Prefettura ionica ed alle 12 e 30 davanti l’Hotspot, il Sindacato autonomo di Polizia impegnato in una manifestazione, per sensibilizzare e portare la questione all’attenzione di chi potrebbe intervenire.