0 Condiviso 705 Visto

Serie C: finisce a Catanzaro la serie positiva del Foggia

CATANZARO – Finisce a Catanzaro la serie positiva del Foggia di Zeman, sconfitto al Ceravolo nell’anticipo della 17^ giornata di campionato del Girone C di Serie C: termina 2-0 a favore dei giallorossi che scavalcano i pugliesi in classifica e bagnano con un successo l’esordio in panchina di Vivarini.

Match equilibrato nella prima frazione. La prima occasione è in favore dei padroni di casa: al minuto 10 un cross da sinistra trova ben appostato al centro Cianci, il cui colpo di testa centra in pieno il palo; il pallone, tornato in campo, finisce sulla schiena di Volpe e successivamente sul fondo. Reagiscono gli ospiti, lo fanno al minuto 15 con un calcio di punizione di Curcio spedito in corner da Branduani. Trascorrono tre minuti e si è già dall’altra parte del campo: Vandeputte serve Welbeck che da ottima posizione si fa respingere la conclusione. Sul finire della prima frazione la partita esplode. Al minuto 39 ci prova Ferrante con un destro ribattuto da Branduani, sul ribaltamento di fronte è il turno di Cianci che esalta i riflessi di Volpe, costretto a rifugiarsi in corner. Sono le prove generali del gol del vantaggio che arriva al minuto 45: cross da sinistra di Welbeck, sponda di petto di Cianci e destro vincente di Vazquez per l’1-0. Nella ripresa ti aspetti la reazione dei rossoneri e invece a dominare la scena sono i calabresi. Al minuto 58 è nuovamente pericoloso Vazquez, questa volta dal limite dell’area: ancora super Volpe; al minuto 72 arriva il raddoppio: calcio di punizione battuto con precisione da Vandeputte, prima deviazione di Di Pasquale, seconda decisiva di Sciacca a battere il proprio portiere. E’ il colpo del k.o. tecnico, quello che di fatto chiude l’incontro che finisce così dopo 6 minuti di recupero. Torna a conoscere il sapore della sconfitta la squadra di Zeman, chiamato al pronto riscatto nel prossimo weekend in casa contro la Virtus Francavilla.