0 Condiviso 403 Visto

Sequestrata piantagione di cannabis nel Foggiano: 501 piante per 140 chili di roba

SERRACAPRIOLA- Avrebbero fruttato 150 mila euro se fossero state immesse sul mercato illegale dello spaccio: nel Foggiano sono state sequestrate 501 piante di cannabis del peso di 140 chili.

Il maxi sequestro è avvenuto a Serracapriola grazie all’intervento dei carabinieri della locale stazione unitamente ai militari dello Squadrone Eliportato Carabinieri Cacciatori Puglia. Individuata una coltivazione di cannabis dalle importanti dimensioni: ben 501 le piante trovate per un peso complessivo di 140 chili, sequestrato a carico di ignoti e che sul mercato avrebbe potuto generare introito pari a circa 150 mila euro.