Sede legale provincia BAT, Lodispoto: “A giugno si torna ad Andria”

BAT – La sede legale della BAT tornerà ad Andria. È questa la certezza che emerge dal presidente della sesta provincia pugliese Bernardo Lodispoto. I lavori di ristrutturazione degli uffici provinciali di piazza Pio X, nel comune federiciano, hanno fatto traslocare le attività prima a Barletta, nella struttura provvisoria di piazza Plebiscito, poi a Trani, dove la provincia è attualmente operativa, negli spazi dell’ex università Lum.

“A giugno si tornerà regolarmente ad Andria”, annuncia Lodispoto, che sottolinea le sollecitazioni dei consiglieri provinciali Emanuele Sgarra, Giovanni Vilella e del vicepresidente vicario Lorenzo Marchio. Gli spostamenti dell’ultimo periodo rappresentano una soluzione provvisoria che non cambierà l’assegnazione della sede legale. Il termine dei lavori negli uffici provinciali andriesi dovrebbe avvenire all’inizio dell’estate, permettendo un rientro alla base già nel 2022.

Le indiscrezioni delle scorse settimane avevano preoccupato la città di Andria, che temeva di perdere la sede per una mera questione di strutture non disponibili, ma l’intervento di Lodispoto garantisce sia il ripristino della collocazione originaria, sia le tempistiche necessarie. Tra circa tre mesi, la provincia BAT tornerà operativa ad Andria.