Foggia, disastro in volo: niente scatola nera e autopsia solo sui piloti

Foggia – L’elicottero A109 della compagnia Alidaunia, con a bordo 7 passeggeri, precipitato sabato 5 novembre in agro di Apricena nel foggiano, non  non disponeva di scatola nera. È quanto accertato dal team investigativo dell’Agenzia Nazionale per la sicurezza del volo, l’autorità posta in posizione di terzieta rispetto al sistema di aviazione civile e che per legge e’ preposta allo svolgimento dell’inchiesta di sicurezza.