0 Condiviso 390 Visto

San Severo, 20enne accoltellato muore nel Gran Ghetto

Un ragazzo ventenne originario della Guinea Equatoriale è deceduto ieri notte (intorno alle 2.15) all’interno del Gran Ghetto, baraccopoli abusiva che sorge nelle campagne tra Foggia, San Severo e Rignano Garganico. Fatali alcune coltellate inferte dal suo aggressore alla parte alta del corpo. Quando sul posto sono giunti 118 e carabinieri il ragazzo era già morto. Secondo una prima ricostruzione il tutto potrebbe essere scaturito a seguito di una lite finita male. Indagano i militari dell’arma che avrebbero già fermato un uomo, portato in caserma per accertamenti.