0 Condiviso 465 Visto

San Donato, cade dal cestello durante potatura, grave operaio di 42 anni

Un operaio di 42 anni, residente a Leverano, è stato ricoverato in gravi condizioni al Vito Fazzi di Lecce, dopo essere caduto dal cestello sul quale stava svolgendo operazioni di potatura per conto di un privato . È accaduto a Galugnano , frazione di San Donato, in via Caprarica . L’uomo, che non è in pericolo di vita, per cause ancora da accertare è caduto da un’altezza di circa 3 metri. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e gli ispettori dello Spesal. Dalle testimonianze degli operatori del 118 che lo hanno soccorso, sembra che indossate regolarmente l’imbracatura. Nella caduta ha riportato numerose fratture e un trauma facciale ma non è in pericolo di vita .