0 Condiviso 1073 Visto

Otranto, treno storico della via francigena da Otranto a Gagliano

OTRANTO- È stato proprio un convoglio storico della Fondazione FS Italiane ad accompagnare – da Otranto a Gagliano del Capo – l’ultima tappa della Marcia Europea Via Francigena Road to Rome 2021. Un cammino lungo 3.268 chilometri iniziato il 15 giugno a Canterbury, in Inghilterra e terminata in Salento, a Santa Maria di Leuca.

YouTube player

Il 18 ottobre alle 11 dalla stazione di Otranto, una tra le più affascinanti cittadine della costa adriatica del Salento, è partito il treno storico. A bordo il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia insieme a Massimo Bray, Assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Puglia, accompagnati da Massimo Tedeschi, Presidente dell’Associazione Europea delle Vie Francigene, e dai rappresentanti istituzionali di Inghilterra, Francia, Svizzera, Italia e delle regioni che compongono la Via Francigena.

Ad accogliere gli ospiti in stazione il Direttore Generale della Fondazione FS Italiane, Luigi Cantamessa. Dopo l’arrivo a Gagliano del Capo e il trasferimento a Santa Maria di Leuca sono iniziate la celebrazione finale e i festeggiamenti.

La Marcia Europea Via Francigena Road to Rome 2021 ha attraversato 113 tappe, 5 Paesi, 16 Regioni e più di 500 Comuni, coinvolgendo centinaia di comunità locali e migliaia di persone e rappresentando una grande opportunità di festa, incontro e dialogo interculturale.