0 Condiviso 340 Visto
Puglia Meteo
Nubi Sparse
12.22°C

S.s. Monopoli 1966 | Arriva la Cavese degli ex

Battere la Cavese dei tanti ex per riscattare la sconfitta di Bari e allontanarsi dalla zona playout che ora dista 4 punti. Tra poche ore il Monopoli sarà di fronte ad un pezzo importante del suo passato, quella Cavese che tra le sue file schiera ben 4 ex di cui due che hanno vestito la fascia da capitano. Tra i blufoncè, che dopo le due sconfitte consecutive sono ritornati all’ultimo posto della classifica. Ciro De Franco, in biancoverde per due stagioni, nelle quali ha collezionato 62 presenze e 1 gol, è il baluardo difensivo dei campani e compone una linea a 3 con Matino e Lancini che con Campilongo è diventata più solida rispetto all’andata, quando con Modica e Maiuri ha subito tantissimo. A centrocampo c’è Federico Scoppa, che dopo due gare da titolare martedì è andato in panchina contro la Juve Stabia. In attacco Federico Gerardi e Alessandro Gatto. L’attaccante di Pordenone ha chiuso la sua stagione in biancoverde con 7 reti in 32 partite, e ha segnato un gol in 4 gare nel suo mese e mezzo a Cava. Sono 7 le reti in 35 gare nel 2016/2017 di Gatto a Monopoli, che quest’anno non ha ancora trovato la via della rete tra Catania e Cavese. Dall’altra parte, invece, Andrea De Paoli, che ha fatto il percorso inverso. Arrivato a gennaio dalla Campania ha siglato il gol del 2-0 contro la Turris. A Monopoli sperano in un gol dell’ex, per battere la terza campana di fila al Veneziani.