0 Condiviso 445 Visto

Foggia, ruba auto e ingaggia inseguimento con poliziotti. Poi li aggredisce: arrestato 19enne

FOGGIA- Avrebbe rubato un’auto e ingaggiato inseguimento con i poliziotti che gli hanno intimato di fermarsi a sirene spiegate. Poi, non trovando altre vie di fuga, sarebbe sceso dal veicolo e aggredito gli agenti: un 19enne è stato arrestato per furto.

È accaduto a Foggia quando dalla sala operativa i poliziotti hanno ricevuto notizia di un furto auto e intercettato il ragazzo a bordo della vettura.

Gli operatori di polizia, raggiunta la strada provinciale 26, direzione Arpinova, hanno individuato la macchina sottratta in precedenza, intimato l’alt e attivato i dispositivi luminosi e sonori del veicolo di servizio. Per tutta risposta, il 19enne, anziché interrompere la marcia, ha provato ad assicurarsi la fuga procedendo a velocità sostenuta fino a quando, non avendo più possibilità di fuga, è sceso dall’autovettura e, nel tentativo di garantirsi l’impunità, si è scagliato contro gli operatori intervenuti che, solo grazie alla loro abilità, sono riusciti ad evitare eventi più gravi.