0 Condiviso 293 Visto

Rintracciati oltre 60 migranti in Salento, il numero potrebbe aumentare

Sono oltre 60 i migranti rintracciati all’alba in più punti di Nardò. In campo tutte le forze dell’ordine: polizia di stato, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale, anche un’ambulanza del 118. Gli stranieri erano suddivisi in vari gruppi, alcuni sono stati trovati a Santa Caterina, altri in località Posto di Blocco, altri ancora avevano raggiunto la periferia di Nardò. Gran parte pachistani, fra loro molti minori. In mare è stato ritrovato un natante incagliato sulla costa, probabilmente è quello utilizzati dai migranti per giungere in Salento. Si tratta di una barca a motore di circa 14 metri che “a tappo” potrebbe imbarcare molti clandestini, più del numero dei migranti rintracciati fino a metà mattinata. Tutti sono stati trasportati al Don Tonino Bello di Otranto per le procedure sanitarie.